martedì 20 agosto 2013

Szentendre: arte, marzapane, musica e vino


Szentendre, cittadina artistica, fondata dai serbi e croati, a pochi chilometri di Budapest, offre programmi divertenti ai turisti.
Il 19 agosto é una festa locale, con musica serba tradizionale e balli tradizionali.
Quest'anno il 31 agosto e il 1 settembre si organizza anche il festival "Szentendre di giorno e notte", con mercatini, musica, vino e balli.
Del resto Szentendre é il centro degli artisti, si trova una galleria speciale che si chiama Művészet Malom, inoltre troviamo qui il Museo del marzapane e la pasticceria Szamos che fa dei gelati veramente buonissimi (paragonabili anche ai gelati italiani), da assaggiare Szatmári szilva e Eszterházy! Per pranzo o cena Vi suggeriamo il Művész, ristorante poco turistico, amato anche dagli ungheresi, con un'atmosfera piacevole e dei piatti buoni, e i prezzi sono corretti.
Da visitare anche le chiese serbo-ortodosse, soprattutto Beograda, centro vescovile della Chiesa ortodossa, ed eccezionale anche Preobrazsenszka.

In periferia della cittadina si trova lo Skanzen, cioé un museo etnografico all'aperto, in cui sono ricostruiti in grandezza naturale abitazioni, chiese, piazze, mulini ecc. delle epoche passate.

Come arrivare a Szentendre?

Trenino da Batthány tér (ferma anche a Margit híd e a Árpád híd), circa 40 minuti.
Fino a Békásmegyer bisogna convalidare il biglietto ordinario della metro (o é valido anche l'abbonamento della metro), tra Békásmegyer e Szentendre passa il controllore e bisogna pagare circa 300 Ft (circa 1 euro) a persona.

Battello da Vigadó
Dalla primavera all'autunno tutti i giorni di andata la mattina e di ritorno nel pomeriggio. Il viaggio dura circa un'ora e mezzo. Passa sul Danubio davanti al Castello e al Parlamento e si arriva proprio nel centro di Szentendre.


Link utili:

Museo del marzapane e pasticceria Szamos
Orari del trenino per Szentendre
Orari del battello
Ristorante Művész
Skanzen
Informazioni turistiche

Video:




Mappa:






….