sabato 7 marzo 2015

Ville del partito comunista al Balaton

Molti turisti italiani sono curiosi di sapere com'era la vita durante il comunismo. Gli ungheresi non hanno distrutto i ricordi del comunismo, ma nenache li mostrano volentieri ai turisti.
Mátyás Rákos, leader comunista tra il 1947 e 1956, esproprió un intero villaggio al Balaton che si chiama Balatonaliga e fece costruire lí le ville del partito comunista. Ecco  alcune foto di queste case, oggi in rovine, dove si svolsero incontri importanti, tra l'altro ci vennero Castro, Breznev e anche Gorbacov a incontrare i leader ungheresi in questa villa. 
Purtroppo oggi non si possono visitare le anctiche ville di Kadar, ma per fortuna ci sono alcune foto sulle ville in stile socialismo reale.

F: mult-kor.hu

F: femina.hu

Guardate anche questo post e quest'altro sul cominismo.  

Nessun commento:

Posta un commento

….